Ode alla Montagna

Ode a te, Montagna
Che corrugata guardi verso le nostre debolezze, fisiche e morali
Fissa e mutevole, dal tempo e nel tempo
Ridi della nostra mortale esistenza

 

Ode a te, Montagna
Che metti a dura prova i nostri destini
Dura e irraggiungibile
E per questo ambita e desiderata

 

Ode a te, Montagna
Che ridicolizzi il nostro intelletto
Le nostre misere opere di ingegneria
E sono catene, rumore, fatica

 

Ode e lode a te, o Montagna
Che dall’alto delle tue vette
Ci insegni ad essere umili
Ed è sudore, lacrime, freddo, e sangue

 

E comunque sticazzi
L’anno prossimo vado al mare
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...