La malinconia del fotografo

Prima o poi arriva per tutti.
Professionisti, dilettanti, purché abbiano passione in quello che fanno.
Ti prende di solito la sera, poco prima del tramonto, quando sai che manca poco, che se non ti sbrighi perderai quella luce bellissima.
E allora di corsa, prendi la macchinetta, controlli di avere tutto, l’obiettivo giusto, il treppiede, la batteria carica, la scheda i filtri, tutto.
Giri per casa come un ossesso, smadonnando perché le chiavi del motorino non sono mai al loro posto.
Finalmente arrivi alla porta di casa, la apri, e proprio là sulla soglia ti fermi.
La consapevolezza ti cade addosso senza preavviso.
Stai correndo per cogliere l’attimo giusto, la luce perfetta, per scattare la foto che cerchi da tempo.
E ti rendi conto che è tutto inutile.
Per quanto tu possa dannarti l’anima, per quanto possa svegliarti presto, o andare a letto tardi, per quante ore tu possa attendere immobile sperando che il quadro si componga come desideri, per quante notti insonni a rivedere il lavoro fatto potrai passare, non riuscirai mai a fermare tutti gli attimi importanti della vita che ti passeranno vicino.
Non potrai mai cogliere tutto lo spettacolo della natura, i momenti belli della vita, i volti interessanti che avrai la fortuna di incontrare.
La tua macchinetta è un povero strumento, in confronto alla ricchezza del mondo che ti circonda, e tutti i tuoi sforzi sono destinati ad essere vani.
Allora ti fermi, posi la macchinetta, pensi.
Poi sorridi, e con le mani in tasca esci a respirare un po’ di aria buona

Gianicolo

Annunci

4 thoughts on “La malinconia del fotografo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...