La vigilia de Natale

Poemetto natalizio. Omaggio a Trilussa.

“Mo’, fino a du’ giorni fa, se scannavamo
Se guardavamo brutto e quer ber dito
Diceva “ce devi annà laggiù, spedito”
E si nun ce voi annà te ce mannamo.

Stavamo sempre pronti alla tenzone
A sbatte grugno a grugno ogni momento
Nun lasciavamo mai nisun intento
“E che devo esse’ io tra i due er cojone?”

Ma tutt’a ‘n tratto, senza una ragione
Solo perché è vigilia de Natale
Sorisi, du’ bacetti e un abbraccione…

Poi guardo i pupi intorno a una giostrina
E penso: ‘So’ vivo, è bello e nun fa male’
Ma sì. E dimola và ‘sta preghierina.”


Albero di Natale Polaroid 669 Yellowed

Photo by rodocarda
rodocarda.smugmug.com

Annunci

4 thoughts on “La vigilia de Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...